CORPUS THOMISTICUM
Ignoti Auctoris
Carmen Poscia che tutte

Dominicus de Guzmán, Petrus Martyr, et Thomas Aquinas, a Caravaggio depicti («Madonna del Rosario», Kunsthistorisches Museum, Wien)

Textum a T. Alfonsi in "Memorie Domenicane" 1924 editum
recognovit Enrique Alarcón ac instruxit







S. Thomas de Aquino (ut fertur)

[91886] Poscia che tutte Poscia che tutte cose termin hanno
zerchiamo un ben che mai non verrà meno:
che questo nostro fragile terreno
è brieve infermo faticoso e vano.

Lissù non pianto non duol non affanno
ma di alegrezza sempiterna pieno
ivi non è nascosto alcun veneno
che cun falsa dolcezza porti danno.

Lisù non tema non odio o hamore
non sperar falso, ma scienza vera
e buon voler e carità infinita.

O felice cholui che alza il suo chore
per tempo al ciel e n' aspetta la sera
di questa morte che si chiama vita.




© 2006 Fundación Tomás de Aquino quoad hanc editionem
Iura omnia asservantur
OCLC nr. 49644264